LATEST NEWS

Don't lost it!

Trofeo del nonno 2017

Buon anno e ben ritrovati, anche questa stagione dei Masters e Veterani dell’in line italiano è iniziata con il consueto ritrovo del 6 gennaio. Anche per quest’anno la partecipazione è stata molto buona: 40 atleti presenti giunti da diverse regioni italiane. Gli atleti sono stati divisi, dall’inossidabile David Ninzatti che sarà ancora il nostro GM, in tre gruppi: Regno d’Italia, Repubblica di Venezia e Regno Lombardo e si sono affrontati in una serie di partite che hanno visto come vincitrice del torneo la compagine della repubblica di Venezia.

I nostri “ragazzi” dopo le fatiche del Mondiale di Bolzano e Merano si sono ritrovati con la solita grinta e voglia di fare bene considerando anche il cambio in panchina della compagine Masters, la voglia di farsi notare dal nuovo coach era, quindi, alle stelle.

L’avvicendamento alla guida della over 38 vede la partenza di coach Roberto Varotto, che ringraziamo per l’impegno e il lavoro svolto fino al mondiale passato, e l’arrivo di mister Alessio Buzzo come nuova guida tecnica. Il nuovo coach, già allenatore dei Ghosts Padova di serie A, ha potuto visionare gli atleti e avere le prime impressioni: ci sarà da lavorare per costruire una over 38 competitiva che dovrà affrontare squadre di pari età preparate e agguerrite come abbiamo visto a Bolzano nel 2016.

Alla guida della compagine over 45 (Veterani) viene riconfermato coach Alessandro “Lazzi” Tarantola che ha portato all’argento i nostri “vecchietti” nella passata edizione della coppa del mondo.

Rimanete sintonizzati per le tutte le notizie riguardanti i nostri atleti “diversamente giovani” e attingete liberamente dal nostro sito in fase di aggiornamento:

Leave a Reply